Crea sito

colore

Il valore comunicativo del colore

 

colori

Il colore è sicuramente un elemento fondamentale per la comunicazione umana. Questa affermazione viene confermata dal fatto che ciascun colore suscita nell’osservatore immediate reazioni psicologiche. Ma come è possibile analizzare questo processo, spesso legato anche all’emotività e al contesto?
Sono andata a sbirciare tra i libri di comunicazione visiva e ho trovato un’interessante analisi che si basa sulle principali funzioni comunicative, spiegando per ciascuna funzione quale sia il ruolo che “riveste” il colore. Vediamole insieme: (altro…)

Il linguaggio del colore. Rubrica del Lunedì.

Lily flowers chakras

 

Le reazioni psicologiche che vengono suscitate nell’osservatore di fronte a diverse tonalità, sono la riprova che effettivamente esiste un vero e proprio valore espressivo in ciascun colore.
Grazie a questo la psicologia studia il carattere delle persone proprio basandosi sulle scelte cromatiche e gli abbinamenti di colore preferiti. Se tu provassi  per esempio a dividere un foglio in due e a riempire un lato con i colori che preferisci e l’altro con quelli che non ami affatto, ti renderesti conto di quante differenze puoi notare tra le tue scelte e quelle dei tuoi compagni.
Alcune tonalità e colori hanno una così forte potenza espressiva, da essere sufficienti da sole a esprimere una situazione o un’emozione. Per esempio alcuni colori vengono associati a stagioni più calde, come l’estate e la primavera. Al contrario altri alle stagioni più fredde. Nessuno si sognerebbe mai di rappresentare l’inverno con il colore arancio!
Stessa cosa può appunto accadere con il mondo delle emozioni. Colori luminosi, tenui rimandano ad una sensazione di pace e serenità mentre colori più forti rimandano ad emozioni potenti, come il rosso dell’amore o il nero della paura.

Posted in Rubrica del Lunedì | Commenti disabilitati su Il linguaggio del colore. Rubrica del Lunedì.

Rubrica del Lunedì. Armonie e contrasti di colore

contrasto colori puri

L’accostamento di vari colori genera sensazioni ed emozioni diverse in chi li guarda a seconda di quanto questi siano tra loro più o meno contrastanti. Colori simili regalato all’utente una sensazione di pacatezza e di calma, mentre colori molto contrastanti esprimono energia e aggressività. I colori possono essere più o  meno affini tra loro in base alla luminosità, chiarezza e tonalità.
Nell’arte sono stati individuati alcuni tipi di contrasto, che vengono utilizzati dagli artisti per generare diversi tipi di effetti percettivi ed espressivi:

1 – Contrasto timbrico dei colori  Accostamento di due o tre colori saturi. L’effetto è energico e deciso.
2 – Contrasto di chiaro o scuro Si ha il chiaro e scuro quando due tonalità si trovano nelle direzioni opposte della scala tonale
3 – Contrasto di freddo e caldo Parliamo di colori caldi o freddi quelli che per associazione si avvicinano di più o di meno al colore del sole e della luce
4 – Contrasto di colori complementari I colori complementari sono quelle tonalità che, messe insieme, formano il colore grigio, che è la somma dei colori primari
5 – Contrasto di simultaneità Si parla di simultaneità quando un colore cambia la sua percezione in base al colore che ha attorno.
6 – Contrasto di qualità o di luminosità Il contrasto di qualità si determina mediante l’accostamento di colori con diverso grado di luminosità.
7 – Contrasto di quantità La quantità e le dimensioni nella stesura di una tinta variano in base al grado di luminosità che ogni tinta presenta.

Posted in Rubrica del Lunedì | Commenti disabilitati su Rubrica del Lunedì. Armonie e contrasti di colore

Rubrica del lunedì. Cosa influenza la percezione del colore

EPSON DSC picture

Eccoci di nuovo qua. Oggi vedremo come alcuni fattori vanno ad influenzare la percezione che abbiamo di un colore. Infatti lo stesso colore inserito in contesti diversi, con condizioni di illuminazione variabili, su una diversa superficie (liscia o opaca o trasparente…)  può essere percepito in maniera diversa. Tale fenomeno è da tenere presente e da padroneggiare bene, soprattutto per chi si occupa di comunicazione visiva. (altro…)

Posted in Rubrica del Lunedì | Commenti disabilitati su Rubrica del lunedì. Cosa influenza la percezione del colore

Rubrica del Lunedì. Aspetti percettivi del colore

Abbiamo parlato di colori, di luce, di colori primari e di sintesi additiva e sottrattiva.
Ma è importante sottolineare che ci sono altri due aspetti che vanno a rendere un colore percepibile in maniera diversa dall’occhio umano: la luminosità e la saturazione.
Se qualcuno di voi utilizza software per il fotoritocco avrà sicuramente avuto esperienza nell’utilizzo di questi due strumenti, che vanno a modificare un colore fino a dargli la tonalità desiderata.
Per fare un esempio, quando parliamo di verde possiamo intendere un’infinita varietà di gradazioni del verde, dalle più luminose e accese alle più scure e cupe. E’ esattamente di questo che andiamo a parlare oggi:

La luminositàLa chiarezza di un colore è legata all’ampiezza dell’onda che crea una sensazione di maggiore o minore luminosità: indica la quantità di luce riflessa, ovvero quanto è luminoso un colore. Un colore è tanto più luminoso quanto meno nero contiene, quindi ne consegue che i colori più chiari sono quelli che riflettono più luce..
Possiamo dire che il bianco riflette la luce al 100% mentre il nero allo 0%.

La saturazioneLa saturazione indica invece il grado di purezza di un colore. La saturazione massima si verifica nel momento in cui un colore non contiene alcuna parte di bianco né di nero, né di qualsiasi altro colore, quindi avviene solo nei colori dello spettro solare.

Ci sono però anche alcuni aspetti esterni che possono condizionare la percezione di un colore, e che infatti ci permettono di vederlo non sempre nello stesso modo. La conoscenza di questi aspetti è indispensabile per chi opera nella comunicazione visiva.
Riuscite ad immaginare quali potrebbero essere? Provate ad indovinare…
io intanto vi dò appuntamento a lunedì.

Posted in Rubrica del Lunedì | Commenti disabilitati su Rubrica del Lunedì. Aspetti percettivi del colore

1 2