Storia di un amore bidimensionale.

Non molto tempo fa, in un tranquillo paese della Toscana, una giovane donna se ne stava sdraiata comodamente in camera sua. Aveva appena addormentato il suo piccolino, quando finalmente si era decisa a sfogliare quelle pagine che da giorni ormai abitavano sotto al cuscino del suo letto.

 

Il libro sembrava narrare una storia particolare e misteriosa, e man mano che le righe scorrevano, sempre più si chiedeva che cosa avesse a che fare con lei questa storia e perché mai avesse pensato di leggerla.
Finché, alzando gli occhi, non si sorprese ad osservare il quadro appeso alla parete di camera sua e a notare con piacere che era stato proprio quello strano libro a farle sollevare il viso in cerca di un’immagine.
Non si era mai accorta che quel quadro non conteneva soltanto una foto, piuttosto raccontava una storia, a cui potevamo aggiungere particolari e dettagli, a cui potevamo dare un passato ed un futuro, una storia che emozionava, che riscaldava, che avvolgeva.
Fu così che da quel giorno la giovane donna amò quell’immagine, e così tutte le altre che arrivarono dopo, perché in ciascuna di queste poteva tuffarsi e nuotare e perché ogni volta che ne vedeva una i suoi occhi si riempivano di un nuova fantastica storia.

Posted in Visual Marketing | Commenti disabilitati su C’era una volta un’immagine…